CARBONE SECONDO ALLA GARA DI VIOLETTA

Ancora buone notizie dagli atleti K42 impegnati nell’ultimo week end podistico calabrese e fuori regione. Sabato 13 sulla pista di Reggio Calabria, prove non olimpiche con Leonardo Selvaggi bravo a chiudere il 600mt in 1’25’’; Scarfone e Facciolo si disimpegnano egregiamente in un 2000mt sostenuto, concludendo rispettivamente in 6’06’’ e 6’41’’. Alla gara di Violetta di domenica 14, quattro i runners in rappresentanza del Club cosentino. Aldo Carbone è secondo solo a Casuscelli dell’Atletica Pizzo correndo alla media di 3’13’’ a Km. Rossella De Rose, in netta ripresa, si fa soffiare la vittoria sul finale dalla più esperta Faustina Bianco (Atletica Locorotondo). Prima gara dell’anno per Esposito ed esordio assoluto in canotta giallo nera per il nuovo arrivato Salvatore Cianni. Alla Maratonina del Levante di Bari, ottima performance per il cirotano Giovanni Cataldi che fa registrare un interessante 1h22’27’’. Bene anche Domenico Raimondo che chiude i 21 chilometri in 1h e 31’. Dall’adriatico al tirreno con Angelo Marinello che in vista dei Campionati Italiani di Ostuni di fine mese, testa la propria condizione alla mezza di Sorrento con un buon 1h46’31’’. Canotte giallo nere in Europa con Massimo Ragusa alla Maratona di Rotterdarm. Il maratoneta di Amantea parte bene e passa a 1h23’ ai 21Km, ma un fastidioso disturbo gastrico ed il forte vento contro condizionano la seconda parte di gare. Chiude per onor di firma in 3h08’13’’.

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.