K42 ALLA CORSA DEI SANTI E IN GARFAGNANA

La 6^ Corsa dei Santi, classica gara nel centro storico di Roma il giorno di Ognisanti di 10,5Km e la 9^ Stracastelnuovo di 7km, disputatasi a Casteluovo di Garfagnana in provincia di Lucca, sono state le due gare nazionali partecipate dagli atleti gialloneri venerdì 1 novembre. Tra i 4000 runners partiti da piazza San Pietro anche il cosentino Emanuele Franzese che dopo aver concluso la prova in 44’06’’, riceve insieme agli altri podisti la benedizione di Papa Francesco in occasione dell’Angelus. In Toscana rappresentanza più nutrita con Edo Sanchez, Aldo Carbone e il rumeno Claudiu Gorgan, aggregato da tempo alla scuderia “Leone”. I keniani impongono come da pronostico la loro legge con la vittoria di Hosea Kimel (Virtus Lucca) in 22’02” sul connazionale Matthew Rugut (Atletica Futura) secondo in 22’08’’. Su un tracciato tecnico e assai insidioso ricavato tra le viuzze del borgo, combattuta la conquista della terza piazza tra Daniele Del Nista (G.P. Parco Alpi Apuane), Massimo Mei (Atletica Castello) e il calabrese Consolato Costantino (Icaro Reggio C.) artefici di una bella battaglia conclusasi a due chilometri dal termine con la prepotente azione di un Del Nista in grande spolvero capace di agguantare l’ultimo gradino del podio a braccia alzate in 22'52”. Quarto per un solo secondo Mei (22'59”) su Costantino autore di un grande finale. Sesto Marco Baldini (G.P. Parco Alpi Apuane) in 24'08” davanti a Sanchez, settimo in 24'24” e a Gorgan (Cluj Napoca), ottavo in 24'37”. Carbone chiude in nona posizione con il tempo di 25'16”.

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.