K42 RIPARTE DAL CAMPACCIO

Neanche il tempo di digerire torroni e panettoni che si riparte per una nuova stagione di corse. K42 riavvia i motori proprio il giorno della befana che per dono offre a Osvaldo Librandi e Giovanni Cataldi tanto fango e fatica. Scenario il 57° Campaccio Cross Country di San Giorgio su Legnano (MI), storica gara di corsa campestre valida come sesta tappa del Permit Event Iaaf. Due le distanze su cui competere inserite dagli organizzatori nel programma gare. Osvaldo Librandi si disimpegna bene sui 6Km nonostante una partenza ingabbiata nelle retrovie, passando il primo mille in 12° posizione a ritmo di 3’29’’. La stanchezza fa pagare dazio a metà percorso al milanese oriundo bruzio smorzandogli la spinta, caratteristica fondamentale nel cross, che si stabilizza sui 3’40 a Km chiedendo in 22’09’’. Vince la batteria Valerio Brignone della Cambiaso Risso Genova in 19’34’’. Distanza più lunga per il cirotano Giovanni Cataldi che nei cinque giri della gara da 10Km, mantiene costante i ritmi di corsa. Passa in 19’19’’ al 5000m finendo in perfetta media con il crono di 39’12’’. Vince la batteria big il keniota Albert Rop in 28’19’’ mancando per solo 4’ il record della corsa.

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.