Francesco Turano argento a Sibari

SIBARI ARRIDE AI MASTER GIALLONERI

Sibari consegna con due turni di anticipo il Campionato di Società Master di Corsa su Strada alla Cosenza K42. Dopo le vittorie delle edizioni 2016 e 2017, l’ultimo afoso giorno di agosto, a conclusione dei 10 km in linea dai laghi alla marina di Sibari della 6ª Stracassano, valida come 8ª prova del CdS regionale, legittima le ambizioni della vigilia del team giallonero, impreziosendone la bacheca degli allori con l’edizione 2019. Questo titolo di fatto smentisce i bookmakers locali che davano ormai certo “l’ammaina vele” del bastimento over35 bruzio, additando fantomatici cambi di rotta del club verso nuovi orizzonti. La Cosenza K42 prosegue a fari bassi il suo percorso verso il rinnovamento dell’atletica leggera locale, non mutando pelle e continuando a considerare centrale nel progetto un movimento sempre più competitivo come quello degli amatori. E sulle sponde dello Jonio i runners bruzi, coordinati dal dg Ciccio Misasi, sciorinano l’ennesima prova maiuscola intascando lo scettro del team vincitore sia maschile che femminile. Tra gli uomini emerge il ‘solito’ Francesco Turano, secondo al traguardo in 34’42’’ alla considerevole media di 3’28’’ a km, anticipato di 11 secondi da Luigi Altomare della Dojo Judo Running del presidente Servidio. Si conferma al top anche l’altra colonna dei master cosentini Luigi Imbrogno, bronzo in 36’04’’. Ai piedi del podio il generoso Edo Sanchez in 36’48’’ (1° SM35). Mariano Gaudiello in 39’48’’ si classifica al 15° posto assoluto e 4° di categoria SM40. In costante crescita Roberto Caruso, sotto i 4’ a km, chiude con il crono di 39’57’’ (5° SM40). In evidenza tra le donne Stefania De Napoli, terza assoluta in 49’17’’. Quarto posto per Nuccia Fondacaro in 49’18’’ (1ª SF50). Quinta assoluta e prima di categoria, Maria Gabriella Bartoletti (51’03’’). Diciottesimo posto in graduatoria per Rosetta Strancone, seguita dalla new entry in casa giallonera Gudrun Wiesel. Le lady K42 si consolidano al 2° posto in graduatoria provvisoria a squadre. 

Sprint finale Turano Altomare
Lo sprint finale tra Turano e Altomare

Edo e Imbrogno
Edo Sanchez e Luigi Imbrogno in gara

Artuso Xaputo Xuria
Giovanni Curia, Massimiliano Caputo e Massimiliano Artuso in azione

Le due xolonne K42 Turano e Imbrogno
Le due colonne master della K42 Turano e Imbrogno con il vincitore della Stracassano

Giovanni Xuria sul podio
Giovanni Curia 1° categoria SM55

Premiazione Stefania De Napoli
Premiazione di Stefania De Napoli

Fondaxaro sul podio
Nuccia Fondacaro sul podio SF50

Ambito trofeo
La consegna alla squadra femminile dell'ambito trofeo messo in palio dagli organizzatori

 

1 commento

  • Gerardo Intreier
    inviato da Gerardo Intreier Mercoledì, 04 Settembre 2019 15:35

    Grandissimo Francesco Turano siamo tutti orgogliosi di ok te!

    Rapporto

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.