PINO VECCHIO CI HA LASCIATI

PINO VECCHIO CI HA LASCIATI

Il nostro caro Pino ci ha lasciati. L’implacabile Sla che lo ha colpito anni fa, annullando il suo fisico, non gli ha dato tregua. La malattia degli sportivi, così è conosciuta la sclerosi laterale amiotrifica, se l’è portato via. Sembra proprio una beffa, lui che attraverso lo sport aveva temprato carattere e spirito fin da ragazzo. Dopo la fase dello svezzamento adolescenziale nel quartiere di via Panebianco, tra le attività aggregative a Sant’Aniello e le partite a bigliardino, Pino inizia a calcare i terreni di gioco con le giovanili del Rende Calcio, da arcigno marcatore. Uno stopper insuperabile con il 5 sulle spalle. E poiché la pratica sportiva agonistica impregna l‘anima per sempre a chi l’ha esercitata, la sua corsetta di mantenimento da ex calciatore, impatta al campo scuola giocoforza con i primi albori della neo costituita Cosenza K42 e fu empatia a prima vista. Prima da corridore, poi da dirigente e infine come presidente, Pino Vecchio ha contribuito concretamente alla crescita della società. Molte delle specificità che ci caratterizzano sono a lui dovute. Non si tarderà a sentire il vuoto lasciato dalla sua scomparsa.

1 commento

  • Pino Apa
    inviato da Pino Apa Domenica, 27 Settembre 2020 23:55

    È stato x me un punto di riferimento nella corsa insieme all’amico Enzino..lo ricorderò sempre con immenso piacere...ciao grande Pino

    Rapporto

Lascia un commento

In questa sezione puoi inserire i tuoi commenti.