Pierluigi

Pierluigi

K42 al Memorial Gaetano Aiello con il maggior numero di iscritti

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:54

FORUM

FORUM

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:54

CONVENZIONI

CONVENZIONI

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:54

LINKS

LINKS

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:53

GALLERIA

GALLERIA

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:53

AREA TECNICO MEDICO

AREA TECNICO-MEDICO

Venerdì, 20 Febbraio 2015 22:52

ATTIVITA'

ATTIVITA'

Mercoledì, 20 Maggio 2015 00:00

CAPUTO IL PIU’ VELOCE AD AGROPOLI

La trasferta in Campania del 12 aprile è risultata propizia per i 21 runners gialloneri. Un secondo posto tra le società fuori regione e cinque record personali migliorati. Massimiliano Caputo alla media di 3’46’’ a Km conclude la sua prima partecipazione all’Hall Marathon di Agropoli in 1h19’44’’. Ottimo esordio sulla distanza di Francesco Turano che chiude in 1h20’42’’. Daniele Percacciuolo con il crono di 1h29’40’’ migliora il suo personal best di 57’’. Nuovo PB di Rinetto Muzzillo (1h34’03’’). Limano i propri record anche Giuseppe Tarsitano e Marco Pipino. Contribuiscono al risultato di squadra Tonino Posa, Damiano Spina, Curia Giovanni, Domenico Finizio, Piero Conforti, Carmine Vizza, Carlo Maselli, Luca Consolo, Enzo Remorini, Emanuele Franzese, Massimino Cozza, Mario Ras, Salvatore Cianni, Silvio Cozza e Francesco Rinaldi. Alla Vivicittà di Messina, secondo posto per Alberto Caratozzolo e quarto posto per Domenico Focà.

Mercoledì, 20 Maggio 2015 00:00

K42 CAMPIONE REGIONALE DI CORSA SU STRADA

L’esordio con il nuovo completino giallo limone ha portato bene alla Cosenza K42 che si è aggiudicata domenica 19 aprile a Rende i CdS Regionali di Corsa su Strada categoria Assoluti, abbinati al primo raduno podistico “Rotary Day Run”, trofeo ideato dal locale Rotary Club di Rende. Oltre 300 gli atleti alla partenza posta nella centralissima via Rossini pronti già alle prime ore del mattino ad affrontare i due percorsi predisposti dagli organizzatori per far disputare la gara agonistica di 9830 metri e la corsa a passo libero per amatori lunga circa 2Km. Al via anche l’ex azzurro della nazionale italiana di atletica leggera, Denis Curzi, invitato dal suo compagno di squadra nella Compagnia Atleti Carabinieri Bologna, Maurizio Leone, per tenere a battesimo il prologo della manifestazione. Speaker professionale e diretta radio hanno fatto vivere minuto per minuto agli spettatori, attraverso collegamenti con la testa della corsa, il patos dei corridori intenti ad attaccare le posizioni degli avversari. La vittoria è andata al marchigiano Curzi con il tempo di 30’59’’ che ha anticipato di 25’’ il crotonese Danilo Ruggiero, tesserato G.P. Alpi Apuane Lucca, giunto al traguardo in 31’24’’. Terzo posto conquistato allo sprint sul rettilineo finale dal giovane Davide Pirrone dell’Hobby Marathon Catanzaro, bravo ad avere la meglio sul rientrante Edo Sanchez. Quinto Giuseppe Terranova in 32’39’’. Sesto Leonardo Selvaggi della Polisportiva Magna Graecia di Cassano, in 32’47’’. Settimo posto per il lametino Stefano Sestito (33’18’’). Ottavo il reggino targato K42 Alberto Caratozzolo, che impiega 33’43’’ a terminare il percorso. Egemonia K42 nella gara femminile con la vittoria dell’ex campionessa della nazionale greca, Spyridoula Souma, prima in 38’52’’. Completano il podio le compagne di squadra Rossella De Rose, 39’08’’ il suo crono e l’esordiente Valentina Maiolino che sorprende tutti in 40’50’’. Le categorie maschili sono state vinte da Edo Sanchez della Cosenza K42 (categoria Senior); Francesco Serratore Hobby Marathon Catanzaro (categoria M35); Agostino Esposito Cosenza K42 (categoria M40); Francesco Turano Cosenza K42 (categoria M45); Gagliardi Oreste Hobby Marathon Catanzaro (categoria M50); Carmine Vizza Cosenza K42 (categoria M55); Enzo Remorini Cosenza K42 (categoria M60); Benedetto Andreoli Cosenza K42 (categoria M65); Roberto Pansa Cosenza K42 (categoria M70). Da segnalare il curioso podio M45 tutto made in San Pietro in Guarano (Turano, Caputo, L. Imbrogno). Il Club bruzio K42, grazie alle posizioni conseguite in classifica generale maschile da Sanchez, Terranova e Caratozzolo, si aggiudica il Titolo Assoluto a squadre 2015. Il podio lady monocolore determina ovviamente anche l’aggiudicazione del titolo femminile.

Mercoledì, 20 Maggio 2015 00:00

ALDO CARBONE CONQUISTA LA 7KM DI COSENZA

Dopo un prolungato stand by, Aldo Carbone riavvia il motore e si aggiudica la distanza corta dell’Half Marathon Città di Cosenza “Memorial Gaetano Aiello”, svoltasi domenica 10 maggio lungo il viale che costeggia longitudinalmente la città. Sette chilometri e duecento metri corsi insieme ad altri 50 runners, evidentemente ancora non pronti a percorrere la distanza dei 21Km, che ha registrato ancora un altro segnale confortante per la società del presidente Biondi con il secondo posto del messicano Edo Sanchez, anch’egli in ripresa e ormai pronto per esprimere tutte le sue qualità tecniche. Sulla mezza maratona, vinta dal lametino Stefano Sestito della Violetta Club, buona prova di Agostino Esposito giunto quarto al traguardo. Bene anche Francesco Turano, ottimo quinto posto, che soddisfa “Coach Leone” in vista degli italiani su strada del prossimo 7 giugno.